L’angelo

Sandrone Dazieri mi ha letteralmente rapita e per un giorno ho corso da Roma a Berlino a Venezia con Dante e Colomba all’inseguimento dell’angelo che semina morte: algida, determinata e così brava da far apparire ogni omicidio come incidente o attentato. Forse fa comodo a molti chiudere i casi velocemente ed è davvero difficile distinguere il bene dal male, chi è onesto e chi finge sia tra i criminali che tra le forze dell’ordine.

Ora però sono in panico e rischio di aver bisogno di qualche intruglio tranquillante come Dante Torre: quando uscirà il seguito?

In attesa ho già messo nel carrello di Amazon tutti gli altri romanzi di questo autore, son fatta così!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...