Scoperte e riscoperte

Durante le vacanze natalizie ho avuto l’occasione di riscoprire alcuni autori dei quali avevo già letto altri romanzi ma di fare anche una piacevole nuova scoperta. Ecco le mie letture in ordine crescente di apprezzamento.

La sconosciuta della Senna di Guillaume Musso merita il quarto posto perché lo ritengo meno convincente dei precedenti: ho ritrovato la verve di Musso nella costruzione di una storia coinvolgente ma trovo sia mancata la carica emotiva sui personaggi, troppo numerosi e poco approfonditi. Forse il mio errore è stato leggere questo dopo King che è un maestro proprio nel costruire personaggi che non si possono non amare. Voto 7

La casa senza ricordi di Donato Carrisi convince come i precedenti: l’addormentatore di bambini è una figura interessante che sicuramente tornerà nei prossimi romanzi per affrontare i suoi demoni; lo stesso ritengo possa accadere con il piccolo Nico protagonista di una vicenda complessa che può offrire risvolti interessanti allo scrittore. Si ha l’impressione infatti che si tratti del primo di una nuova saga: sarà proprio così? Voto 8

Oliva Denaro di Viola Ardone mi ha piacevolmente stupita: non ho letto il precedente romanzo della Ardone ma compenserò la mancanza perché mi è piaciuto molto il suo stile. La vicenda è davvero appassionante anche se ampiamente ispirata ad un noto fatto di cronaca che è divenuto un pezzo della storia recente: la protagonista coinvolge nella sua storia violenta ma raccontata senza brutalità, la famiglia e gli amici creano la giusta empatia, il padre con i suoi silenzi e i suoi “non lo preferisco” commuove. Voto 9

Billy Summers di Stephen King mi ha riportato trionfalmente all’autore del quale ho letto molto sempre con grande soddisfazione. Non spetta a me definire King un maestro, l’hanno già fatto meritevoli critici ma posso aggiungere che le sue storie entrano dentro al punto che ci si ritrova a pensare proprio come i suoi personaggi, cattivi ma non troppo, orribili ma fino ad un certo punto, temibili eppure umani. Sicuramente uno dei migliori romanzi del mio 2021. Voto 10.

Ricordo il mio canale podcast
Letture di Anna
con recensioni da ascoltare!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...