Tutti connessi per il D-Day

L’ho chiamato così e i miei ragazzi c’erano proprio tutti! Cinquanta studenti delle mie terze, io e la collega di sostegno per un totale di cinquantadue voci per ricordare insieme il sommo Poeta nell’anniversario della sua morte.

Come sempre i ragazzi mi stupiscono: mi aspettavo scegliessero mostri e demoni, Caronte, Cerbero, Minosse… invece tutto sommato sono romanticoni e leggono la storia di Paolo e Francesca, l’incontro con Beatrice o la preghiera alla Vergine.

Naturalmente non intervengo: “Vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole e più non dimandare”.

Inserisco il link al sito Mondadori che propone letture e attività interessanti in questa speciale occasione.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...