Serata Stravinskij

imagesGiovedì 23 febbraio sarò al Teatro Alla Scala con un gruppo di studenti per un evento imperdibile, una serata che richiama il clima culturale del secolo scorso e l’esperienza dei Balletti Russi: con la direzione del maestro Zubin Mehta, la serata è dedicata a Igor Stravinskij del quale si propongono due partiture risalenti al periodo di collaborazione tra il musicista e la compagnia di SergejDjagilev.

PETRUŠKANella piazza dell’Ammiragliato a San Pietroburgo nel 1830.
Nel corso dei festeggiamenti di Carnevale, un vecchio ciarlatano presenta al pubblico tre automi, Petruška, la Ballerina e il Moro, nei quali egli ha trasferito per magia sentimenti e passioni umane. Petruška, infelice e malinconico, è innamorato della Ballerina, ma lei preferisce danzare con il Moro. Folle di gelosia, Petruška cerca di intromettersi tra i due ma viene dapprima scacciato dal rivale, poi dallo stesso inseguito e ucciso con un colpo di scimitarra. La folla ha assistito all’omicidio mentre il vecchio ciarlatano ribadisce che non si tratta di un essere umano: quando la folla si disperde, compare invece il minaccioso fantasma di Petruška.

LE SACRE DU PRINTEMPS è una musica dedicata alla terra, dotata di una forza profondamente sconvolgente che si richiama a miti antichi e rituali legati al mutamento delle stagioni: quando sembrava che la terra morisse e non sopravvivesse neppure una foglia, gli uomini individuavano il colpevole che veniva ucciso e sepolto per poi rinascere miracolosamente donando alla terra una nuova vita.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...